ULTIMISSIME

Uniti per la poltrona di sindaco

Uniti per la poltrona di sindaco

ERBA, GRANDI MANOVRE PER LE ELEZIONI COMUNALI

La sinistra locale, con in testa il cinquestelle Raffaele Erba, ricomincia con le strategie politiche per cercare di conquistare il Municipio di Erba. I politici hanno la memoria corta, ma lo stesso non vale per gli elettori...

BRIANZAWEB.COM – ERBA. La sinistra erbese cerca di riorganizzarsi e di unirsi per ritentare la conquista del Palazzo Comunale.
Cinque anni addietro i 5 Stelle (allora fortissimi a livello nazionale), il Pd e altre liste di opposizione al centrodestra fallirono la loro missione di conquista dell’amministrazione comunale.
Una missione politica ricca di energia che, purtroppo, sembra emergere sempre quando è tempo di elezioni e la corsa per occupare le poltrone.
Ecco adesso in campo il leader locale dei 5stelle, Raffaele Erba, con alle spalle un movimento che ha perso il grande consenso elettorale.
Erba annuncia grandi manovre a sinistra per unirsi al Pd e alle altre liste indipendenti, ma vicine all’area politica di opposizione al centrodestra.

Insomma sembra di rivedere un triste film già a tutti noto.
Gli oppositori del centrodestra che governa la città,  iniziano dopo 5 anni di ‘silenzio’ con le critiche e i sogni ad occhi aperti.
La sinistra erbese ecco che si risveglia e critica i 5 anni di lavoro degli uomini di Forza Italia, della Lega Nord e del centrodestra che guida la città.
Alle critiche a ruota libera contro gli avversari politici, la sinistra annuncia progetti faraonici per una città che ha bisogno di sviluppo così come tutto il resto dell’Italia.
Improvvisamente sembra che i problemi di Erba siano esclusivamente di Erba.
Purtroppo dopo un lungo periodo di crisi occupazionale ed economica sono arrivati due anni di pandemia che ha ulteriormente paralizzato le attività imprenditoriali ed economiche non solo di Erba o della Brianza ma, ribadiamo, di tutta la Nazione.
La memoria corta è spesso una malattia della politica.
Sembra che i problemi italiani siano nati con il Covid: no, la crisi imprenditoriale ed occupazionale c’era già prima di allora e già da anni.
E’ inutile, dunque, parlare e far sognare con progetti improbabili che sembrano esito di fantapolitica.
Se la politica ha la memoria corta, lo stesso non lo si può certo dire per gli elettori che ricordano bene quanti e quali disagi sta ancora subendo non solo Erba, ma l’intero Paese grazie all’incredibile alleanza tra Pd e Cinquestelle.

Ps: ATTENZIONE.
L’articolo che abbiamo ospitato è la libera opinione politica di un personaggio, di centrodestra, appartenente alla vita sociale di Erba il quale ci ha chiesto la pubblicazione e l’anonimato.

Lo spazio comunicati@brianzaweb.com è aperto a tutte le persone di buon senso che vogliono diffondere il proprio pensiero.

CATEGORIES
TAGS

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.