ULTIMISSIME

Lo stupore… dai Padri Barnabiti

Lo stupore… dai Padri Barnabiti

Il filosofo Silvano Petrosino ospite dei Padri Barnabiti di Eupilio

ANCHE IL SECONDO EVENTO DEL CICLO 'LA CREAZIONE' PROMOSSO DAI PADRI BARNABITI DI EUPILIO HA RISCOSSO UNO STRAORDINARIO SUCCESSO DI PUBBLICO. IL PROSSIMO INCONTRO PREVISTO A GENNAIO 2022

Il viale dell’ingresso della sede dei Padri Barnabiti di via S. Antonio 17 ad Eupilio in cui si svolgono gli eventi programmati

BRIANZAWEB.COMEUPILIO. Per le decine di persone che l’altra sera hanno affollato la sala dei Padri Barnabiti di Eupilio sarà difficile dimenticare quanto hanno ascoltato e imparato.
“I Cieli narrano la Gloria di Dio” era il tema del convegno il cui oratore d’eccellenza è stato il prof. Silvano Petrosino, docente universitario e scrittore di testi di altissimo pregio, nonché filosofo.
Ebbene il prof Petrosino non ha impartito una lezione di routine così come si potrebbe immaginare.
 Ha fatto molto di più.

IL PUBBLICO
INCANTATO...

Con una serenità, chiarezza, profondità e trasparente quanto coinvolgente capacità narrativa è riuscito, in poco più di un’ora, ad arricchire la mente dei presenti.
Ha parlato dello stupore, del suo reale significato, declinandone uno ad uno i vari elementi che, in qualche modo, lo possono caratterizzare interagendo sostanzialmente nel comportamento umano come nella differenza tra l’incrocio e l’incontro, il peccato e il reato, il fermarsi e il riflettere.
E ancora: l’inquietudine che è insita nell’uomo, l’essere generati per poi saper diventare figli, il trauma visto nella sua eccezione positiva perché interrompe la quotidiana immersione del tran tran, e…

Tanto, tanto altro che è entrato nella mente e nel cuore di quanti hanno avuto il privilegio di poter assistere alla sua conferenza.

TRA FILOSOFIA
E RIFLESSIONI

Il prof Petrosino ha conquistato l’attenzione e l’amicizia del pubblico presente con contenuti espositivi apparentemente semplici, ma in realtà le sue parole sono state come lenti donate ad altri per una visione diversa e completa del significato di tante azioni e comportamenti umani.
Silvano Petrosino, con la presentazione e il colto resoconto dell’evento da parte di Padre Daniele, gli apprezzati intervalli musicali proposti dal pianista Jacopo (figlio del prof), si è di fatto trasformato in una sorta di specchio della ragione nel quale i presenti hanno potuto riflettersi e riconoscersi.
Petrosino ha fatto sì che chi lo ascoltava si ponesse domande e risposte che forse non aveva mai pensato fossero necessarie.
Se da una parte il filosofo Petrosino, con una magistrale competenza comunicativa, ha saputo coinvolgere il pubblico in termini spirituali e culturali, dall’altra ha sviscerano il profondo significato di cosa sia lo stupore divenendo egli stesso soggetto di ammirazione e stupore.

 

CATEGORIES
TAGS

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.