ULTIMISSIME

Donne, premio per 4 ospedali brianzoli

Donne, premio per 4 ospedali brianzoli

FONDAZIONE ONDA PER GLI OSPEDALI IN ROSA

Desio, Vimercate, Carate e Seregno sono stati riconosciuti degni di nota per l’offerta dei loro servizi per la prevenzione, diagnosi e cura relativa alle malattie delle donne

Servizio a cura di Chiara Calò

BRIANZAWEB.COM – Un regalo natalizio che certo non dimenticheranno quanti lavorano negli ospedali di Desio, Vimercate, Carate e Seregno.
Infatti sono stati premiati per l’attenzione alla salute femminile.
Degna di nota l’offerta dei loro servizi per la prevenzione, diagnosi e cura relativa alle malattie delle donne.
Per il biennio 1 gennaio 2022 – 31 dicembre 2023, hanno ricevuto 9 bollini rosa (due ciascuno agli ospedali di Desio, Carate e Vimercate; 3 a quello di Seregno) da parte della Fondazione Onda, che spiega: “gli ospedali con i Bollini Rosa vengono valutati e premiati mettendo in luce le specialità di maggior impatto epidemiologico nell’ambito della salute femminile, i servizi e i percorsi dedicati nonché l’accoglienza e l’accompagnamento alle donne”.

LA FONDAZIONE
E I BOLLINI ROSA

La Fondazione, attenta alla promozione della Medicina di Genere, assegna questi bollini dal 2007 e i criteri si valutazioni sono questi: “Tre i criteri di valutazione tenuti in considerazione dalla commissione valutatrice.
La presenza di: specialità cliniche che trattano problematiche di salute tipicamente femminili e trasversali – spiegano dalla fondazione – ai due generi che necessitano di percorsi differenziati, tipologia e appropriatezza dei percorsi diagnostico-terapeutici e servizi clinico-assistenziali in ottica multidisciplinare gender-oriented, l’offerta di servizi relativi all’accoglienza delle utenti alla degenza della donna a supporto dei percorsi diagnostico- terapeutici (volontari, mediazione culturale e assistenza sociale) e infine il livello di preparazione dell’ospedale per la gestione di vittime di violenza fisica e verbale”.
La decisione è stata presa “alla luce del periodo emergenziale legato alla pandemia e alle modifiche organizzative e cliniche che ha necessariamente comportato”.

 

 

CATEGORIES
TAGS

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Se hai bisogno informazioni o vuoi proporre una storia da pubblicare puoi farlo da qui.